In-Dolore, al “Santa Viola” iniziative per la Giornata nazionale del sollievo

Anche quest’anno l’Ospedale Privato Santa Viola di Bologna, dedica spazio e attenzioni alla gestione del dolore. Campagne informative e di sensibilizzazione si stanno svolgendo in questi giorni nella struttura ospedaliera in occasione della “Giornata Nazionale del Sollievo”. Istituita nel 2001 per “promuovere la cultura del sollievo dalla sofferenza fisica e morale in favore di tutti coloro che stanno ultimando il loro percorso vitale” questa ricorrenza è promossa dal Ministero della Salute e si celebra ufficialmente domani, domenica 28 Maggio.  E’ la legge n. 38/2010 che regola la gestione del dolore e che invita gli ospedali ad attuare delle istruzioni operative e procedure per meglio gestire la terapia farmacologica per il dolore.

A Santa Viola come in molte altre strutture, il monitoraggio del dolore è giornaliero per ogni paziente – cognitivamente integro o meno – attraverso l’utilizzo di una scala numerica. Il personale medico e infermieristico del Santa Viola, in particolare la dott.ssa Anna Pignolo, ha messo in campo attività di informazione rivolte ai pazienti e alle loro famiglie perché a volte la tendenza sembra quella di negare il dolore quando invece c’è. Ammettere di aver male e quindi poter trattare il dolore da subito può incidere notevolmente sul miglioramento della qualità della vita.

 

“Anche quest’anno – spiega la capo sala e coordinatore infermieristico Elda Muscogiuri – abbiamo aderito alla giornata mondiale del sollievo ma da tempo ci occupiamo di ospedale senza dolore. Lo scorso 24 maggio abbiamo somministrato ai pazienti e loro parenti il questionario della giornata del sollievo della Regione Emilia Romagna”.

Posted in: Eventi

Leave a Comment (0) →

Leave a Comment

web marketing bologna Shop Giardineria partner google apps italia avvocato matrimonialista bologna aprire una gelateria